biography

5 – The RED ragnaROCK

Lady Reaper

dicembre 8th, 2016

No comments

19

Avete presente l’intro di James Bond?
un uomo che cammina visto da dentro un rotolo di carta igienica, poi un mezzo raptus e -BANG- tutto lo schermo ROSSO sangue.

È riassumibile così l’epica entrata di Federico RED Arzeni nel gruppo

Solo che l’uomo che passeggia tutto tranquillo è una Lady Reaper sempre più impaziente di suonare, lo sparo è un concerto inaspettato insieme ai Manilla Road e il tubo della carta igienica è… *merda è finita la carta igienica! Ma come cazzo fate? Ve la mangiate? Cazzo, mai una volta che si possa cagare in pace in questa saletta*

20Ad appena due settimane dalla data all’ @Exensia di Prato con i Manilla Road ci fu un dialogo del genere:
-*tuuu tuuu tuuu tuuu*
-Pronto Roscio?! Sono Iron

-Ehi ciao, tutto bene? Il gruppo?

-Si si da paura! Tutto alla grande! Si suona un sacco e va tutto a gonfie vele
-Dimmi tutto
-Daniele se n’è andato e tra due settimane abbiamo un concerto a Viareggio e uno all’exenzia insieme ai Manilla Road… vuoi entrare nel gruppo?
– …
-Peeeerfetto! Devi imparati una dozzina di brani entro le prossime prove
-… e quando sono le prossime prove?
-Dopodomani!
-MA COME DOPODOMANI? Non ho tempo manco per cag… pronto? PRONTO?!
-*tuuu tuuu tuuu tuuu*

21

Il nostro uragano vichingo è stato reclutato proprio così; lasciando il resto del gruppo a bocca aperta alla prima prova e con la mascella slogata al primo live
chi se l’aspettava una cosa del genere?
timido, gentile, premuroso, educato e di buona presenza sotto il palco, ma sopra di esso: bestiale, fuori di testa, preciso, scatenato e dalle tinte “fottutamente Blues” (cit.)

22Milita nei Reapers da neanche un anno e da subito sono arrivati apprezzamenti sulle sue capacità artistiche

nonostante la sua poca esperienza live, già dal primissimo show tiene il palco come un maledetto uragano rosso: saltellando per tutto lo stage, suonando come se non ci fosse un dopodomani e soleggiando come se non ci fosse un l’altro ieri.

In poche parole, i Reapers con il Rossastro Red sono entrati in una nuova era
l’era delle sveglie sui denti per il pubblico; dall’acqua liscia alla gazzosa, dal the al rum, dal seitan alla tagliata al sangue.
famelici, affamati (in effetti è ora di merenda), diabolici23

Dal 20 Ottobre 2014 il Mefistofele dai capelli rossi è un membro ufficiale del gruppo al 100%

Cosa combinerà la Reaper con questa nuova formazione? Quali svolte prenderanno i pezzi? I live? Le grigliate post-prove?

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *